Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home3/isicnv/domains/programmazioneneurolinguistica.com/pnl3/page.php on line 93

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home3/isicnv/domains/programmazioneneurolinguistica.com/pnl3/page.php on line 94
 
  Home
 
  • introduzione alla pnl3
  •  
  • A cosa serve la PNL3 in immagini
  •  
  • Introduzione per immagini ai principi della PNL3
  •  
  • Pnl e pnl3
  •  
  • Quali sono alcuni punti base del modello della pnl3?
  •  
  • Presupposto comune pnl e pnl3 nr. 1: "la mappa non e' il territorio"
  •  
  • Presupposto pnl3 nr. 2: "interconnessione a livello di esperienza soggettiva"
  •  
  • Presupposto pnl3 nr. 3: "prima di ogni livello la coscienza"
  •  
  • 0) la coscienza
  •  
  • 1) il livello neurologico ed il livello dei sensi e somatico
  •  
  • Livelli di sistemi sensoriali nella pratica abituale della pnl.
  •  
  • 2) ulteriore livello di costruzione della mappa: il tempo
  •  
  • 3) il terzo livello di costruzione della mappa:  linguaggio ed elementi sociali
  •  
  • 4) il livello energetico
  •  
  • Ulteriori livelli di mappe nella pnl3
  •  
  • differenza tra processo iterativo della pnl e  processo globale della pnl3 - metamodello e pnl3
  •  
  • 6 filtri base di analisi dell'informazione
  •  
  • le classi di operatori della pnl3
  •  
  • Ancore
  •  
  • Potenziatori
  •  
  • Equilibratori e ritmi
  •  
  • matrici di pensiero nella pnl3
  •  
  • dimensioni energetiche in pnl3
  •  
  • psy gym
  •  
  • atteggiamento mentale 

  • ANCORE

     

    Le ancore permettono di INTERCONNETTERE concetti mentali.
    Per la PNL l’ancora è il processo attraverso il quale, qualsiasi stimolo o rappresentazione (interna o esterna) è connessa e induce a una risposta.
    "Si possono stabilire delle ancore in ciascuna delle nostre modalità sensoriali. Le espressioni del volto (V), i gesti (V), il tono e il ritmo della voce (A), il tatto (K), gli odori e i gusti (O) possono essere ancore per altre rappresentazioni. Anche la vista, i suoni, gli odori e le sensazioni interni possono essere ancore per altre esperienze. Una strategia è una catena di rappresentazioni in cui ciascuna rappresentazione è ancorata a quella che la precede"
    Si può ancorare intenzionalmente o naturalmente, generalmente le ancore terapeutiche sono di tipo cenestesico , questo perché è più facile per una persona toccarsi una parte del corpo che udire un suono, vedere un’immagine o sentire un profumo. E’ importante scoprire che possiamo crearci delle ancore per entrare rapidamente in stati piacevoli, positivi e possiamo renderci conto quali sono le ancore che al contrario ci inducono stati spiacevoli, negativi, annullarle e sovrapporne altre.Questo ci fa capire che attraverso gli ancoraggi si può avere un controllo e quindi gestione dei nostri stati interni.
    L'ancora può avere vari livelli: di base e simbolo. Il simbolo rappresenta una classe particolare di ancore.






    Alcuni Link Utili:

    Corsi e Formazione in PNL3

    Manuali e libri gratuiti di PNL, PNL3, Ipnosi ed Altre Materie

    Vuoi imparare la PNL3?

    Contattaci ora al 348-2213449

    Copyright 2006 of  www.programmazioneneurolinguistica.com